Comune di Civitella in Val di Chiana
Comune di Civitella in Val di Chiana medaglia d'oro al valore civile
mercoledì 16 gennaio 2019  Meteo Meteo

Funzioni amministrative regionali in materia di Ambiente

Da gennaio 2016 viene data attuazione al trasferimento delle funzioni amministrative in materia Ambientale di cui alla l.r. 22/2015 (da Provincia a Regione)

Materiale informativo e la modulistica da utilizzare per i procedimenti ambientali di competenza regionale attivare tramite SUAP:

EMISSIONI IN ATMOSFERA
Autorizzazione di carattere generale alle emissioni in atmosfera ex art. 272, comma 2, Dlgs 152/2006 smi (SE NON IN AUA)
Istanza di adesione
DD17460/2018
Voltura autorizzazione
DD17460/2018


RIFIUTI E BONIFICHE
Autorizzazione allo smaltimento o recupero rifiuti anche pericolosi ai sensi dell'art 208 del D.lgs 152/2006 (in caso di richiesta di autorizzazioni sostituite dal presente procedimento selezionare anche le voci corrispondenti) DGRT 1227/2015

Comunicazione in materia rifiuti di cui agli art. 215-216 del D.lgs. 152/2006 (SE NON IN AUA) DGRT 1227/2015


AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (AIA)
Autorizzazione integrata ambientale per installazioni industriali DGRT 1227/2015
Autorizzazione integrata ambientale per impianti di gestione dei rifiuti DGRT 1227/2015

 

AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (AUA)
Istanza AUA
DD17460/2018
Voltura AUA
DD17460/2018
Comunicazione cambio ragione sociale AUA
DD17460/2018
Linee guida per l'applicazione delle procedure AUA
DGRT 1332/2018
Tariffario AUA
DGRT 1332/2018
Check list per la verifica della correttezza formale
DGRT 1332/2018

estremi per il versamento dei diritti AUA

IBAN: IT86 L076 0102 8000 0103 1577 016
CODICE BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

CIN
ABI
CAB
N.CONTO
L
07601
02800
001031577016


Si riepilogano di seguito le principali disposizioni regionali in materia:

Con D.D. n.17460 del 06/11/2018 è stato aggiornato il modello unico regionale per l'istanza di Autorizzazione Unica Ambientale e predisposta la modulistica per la comunicazione della variazione della titolarità degli impianti

In particolare le modifiche introdotte riguardano:
- Aggiornamento scheda D Emissioni in atmosfera per impianti e attività in deroga a seguito modifiche all'art 272 D.Lgs. n. 152/2006 intordotte dal D.Lgs. n. 183/2017;
- Introduzione modulo unico regionale di comunicazione di variazione di titolarità dell’impianto ai fini della voltura dell’ Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) in conformità a quanto previsto all’art. 18 commi 3 e 4 del Regolamento di cui alla dpgr n. 13/R/2017;
- Introduzione modulo unico regionale di comunicazione di variazione della titolarità dell’impianto ai fini della voltura dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera di carattere generale di cui all’art. 272 comma 1 e 2 del Dlgs n. 152/2006 e ss.mm presentata fuori AUA;
- Introduzione modulo semplificato di comunicazione per i casi di mera variazione di denominazione o ragione sociale senza modifica del legale rappresentante ai fini AUA;

Con D.D. n.16412 del 10/11/2017 è stato aggiornato il modello unico regionale per l'istanza di Autorizzazione Unica Ambientale

In particolare le modifiche introdotte riguardano:
- Scheda D Emissioni in atmosfera per impianti e attività in deroga.
- Introduzione Allegato B Domanda di adesione all'autorizzazione di carattere generale ex art.272 D.Lgs. 152/2006.

Con D.D. n.12418 del 30/08/2017 è stato aggiornato il modello unico regionale per l'istanza di Autorizzazione Unica Ambientale

In particolare le modifiche introdotte riguardano i seguenti paragrafi:
- Par. 6 Dichiarazioni:
6.1 Autorizzazioni e titoli abilitativi in materia ambientale ex art. 3 D.P.R. 59/2013;
6.3 Ulteriori dichiarazioni;
- Scheda A: A.5 Descrizione dei punti di scarico (immissione dello scarico nel corpo idrico).

Con delibera di Giunta Regionale n. 1332 del 03.12.2018, si approvano le nuove linee guida per l'appicazione delle procedure AUA, la chek listi dei controlli formali ed il nuovo tariffario AUA.

Con delibera di Giunta Regionale n. 364 del 10.04.2017, si integra il tariffario AUA nella parte relativa agli oneri istruttori connessi con i procedimenti di richiesta di autorizzazione allo scarico in fognatura.

Con delibera di Giunta Regionale n. 1337 del 29.12.2015, si modifica la DGC 1227/2015 precisando alcuni passaggi al fine di evitare dubbi interpretativi.

Con delibera di Giunta Regionale n. 1227 del 15.12.2015, si dettano specifiche disposizioni ai SUAP in tema di procedura di AIA (AIA industriali e AIA rifiuti), di AUA e di autorizzazioni ex art.208 d.lgs.152/06, i cui allegati contengono indicazioni per la specifica modulistica che verrà inserita nella Banca dati regionale dei SUAP (BDR) e resa disponibile attraverso il servizio telematico regionale STAR per consentire l’accettazione dell’istanza da parte del SUAP.

Si precisa che nella delibera 1227/2015, nel dettare le disposizioni ai SUAP è indicata, per mero refuso, anche la procedura per il rilascio delle autorizzazioni energetiche, che non è invece di competenza dei SUAP (vedi art.2 comma 4 DPR n.160/2010).

Comune di Civitella in Val di Chiana - 52041 Badia al Pino (AR) Via Settembrini, 21 - Telef. 05754451, Fax 0575445350
E-mail: comune@civichiana.it, PEC civichiana@postacert.toscana.it, IBAN: IT65C0103071451000000135112, CF e PI: 00259290518

Note legali | Privacy

Powered by Artel S.p.a. - http://www.ar-tel.it