Comune di Civitella in Val di Chiana
Comune di Civitella in Val di Chiana medaglia d'oro al valore civile
domenica 21 ottobre 2018  Meteo Meteo

3 - Franco Berretti - Figura su metallo, 1986

 

3 - Franco Berretti Tour virtuale Civitella
Torna al Tour Virtuale

 Italiano
Franco Berretti
L’autore enuncia e sperimenta, ricerca e riflette: svela con opere decise e nitide il proprio carattere libero e volitivo, quell’interna inesauribile fonte che genera in lui una tenace personalità. Un’operazione artistica dai contenuti cercati e voluti, una poetica che teorizza l’opposizione al destino, il quale rivela la propria costante presenza in queste sculture: un discorso, però, anche di partecipazione emotiva che vede il coinvolgimento dell’autore nella materia usata, un tempo bronzo e molto legno. Difficile ed esaltante la scultura, quella di Berretti affronta oggi la materia ed il linguaggio del marmo, memoria artistica del passato; marmo inteso come classicità, ma anche come astrazione e sintesi; marmo come ulteriore coinvolgimento nella materia usata. Marmo come materiale freddo e duro per denunciare violenze sociali; marmo come rifiuto umano e contrappunto alla ostile superficie metallica che compare nelle opere ultime, quale denuncia dello stato dell’uomo, sempre in bilico sul destino. (Federico Napoli)

Inglese
Franco Berretti
The author states and experiments, searches and reflects revealing with definite and sharp works of art his own free and strong-willed temperament, characterized by an infinite inner source generating a strong personality. An artistic operation marked by refined and explored contents, and poetry theorizing the opposition to destiny always present in these sculptures: a matter of emotive participation, leading the author to the use of materials such as bronze and wood. Berretti’s sculpture is difficult and exalting. He uses materials such as marble, representing the artistic memory of the past, marble meant as classicism but also as abstraction and synthesis, marble as further involvement in the used raw materials; but also cold marble as symbol of social violence, marble as human rubbish contrasting with the hostile metal surface that appears in the latter works to condemn the instability of human condition. (Federico Napoli)


Comune di Civitella in Val di Chiana - 52041 Badia al Pino (AR) Via Settembrini, 21 - Telef. 05754451, Fax 0575445350
E-mail: comune@civichiana.it, PEC civichiana@postacert.toscana.it, IBAN: IT65C0103071451000000135112, CF e PI: 00259290518

Note legali | Privacy

Powered by Artel S.p.a. - http://www.ar-tel.it